Come arredare la zona notte in modo ecosostenibile: equilibrio e benessere in armonia con la natura.

Respirare serenamente in un ambiente confortevole sia esteticamente che ergonomicamente permette di vivere in piena armonia con noi stessi e con il nostro equilibrio fisico e mentale. Un arredo pensato nei minimi dettagli per essere bello e funzionale.

La zona notte è la stanza che più rappresenta la ricerca del benessere, luogo del riposo, della rigenerazione personale, del raccoglimento e del calore.La zona notte è composta di pochi essenziali arredi: letto, comodini, armadio, cassettiera. Ad ogni pezzo è associata una funzione ben precisa: dormire, appoggiare, riporre e appendere. Il legno è il materiale principe di questi ambienti, infonde sicurezza e robustezza, stimola il benessere fisico, dona calore attraverso vista e tatto.

Comò in stile naturale
Comò 3 cassettoni in rovere laccato bianco latte

Ecosostenibilità con mobili solidi e durevoli.

Il modo più semplice per avere un arredamento che sia amico dell’ambiente è saper scegliere prima di tutto pensando alla solidità dei manufatti. Questo premia l’artigianato e contrasta la peggior forma di spreco: “l’usa e getta”. Un mobile o un accessorio che mantenga le sue funzioni per lungo tempo può nel tempo essere rivisitato, trasformato o venduto, ma continuerà la sua vita con grande risparmio di materiale ed energia.
Per questo abbiamo scelto di realizzare una testata letto con pannelli di legno di riciclo e l’abbiamo abbinato ad una struttura metallica verniciata per dare spazio alla creatività e al design: fashion con un’anima naturale.

Letto stile naturale toni del blu
Testata letto in legno di ontano riciclato lucidato ad olio naturale colore blu

Idee arredare zona notte

Il legno di riciclo deriva dallo smontaggio e recupero di assito di vecchie baite di montagna, fienili, stalle e masi, dove una patina personale e unica viene poi esaltata con il processo di finitura.
La patina presente sulla superficie nasce dall’ossidazione naturale del legno con i raggi del sole e grazie ai cambi di stagione e alle diverse temperature a cui è soggetto. Il legno riciclato sa tramandare un sapore di unicità ed irripetibilità, racconta storie fatte di tempo e vissuto grazie alle sue crepe naturali, al segno dei chiodi, alla presenza di nodi, e a solchi dettati dalla naturale spazzolatura. Alcune tavole vengono restaurate inserendo dei tasselli di legno a compensare parti mancanti, grazie a pazienza e maestria artigiana.
Comodino arredo naturale
comodino in lamiera piegata e vernicata blu ceruleo
Letto in legno riciclato
particolare legno di ontano riciclato dalle sfumature blu-grigiastre

Finiture naturali certificate: grande attenzione alla salute e al benessere della persona.

Con una materia prima già così ricca di colori, vitalità e presenza tattile, dobbiamo utilizzare delle finiture leggere, poco coprenti, atossiche e lucidanti.
L’olio è la scelta migliore per non riempire il poro del legno e per proteggerlo in maniera delicata. L’olio che utilizziamo noi è certificato ecologico e viene utilizzato anche per uso alimentare. Sono vernici fitochimiche, che si basano sul processo chimico naturale delle piante, con l’obiettivo di produrre prodotti ecologici non inquinanti e non nocivi alla salute.
Possono essere scelte diverse tonalità colore, non solo toni del marrone vicini alla varietà del legno, ma spaziamo dal giallo al rosso, fino ai colori freddi come verde, grigio e blu.
Per la nostra testata abbiamo utilizzato il legno di ontano, dalle caratteristiche colorazioni grigio bluastre, esaltandolo con olio di colore blu che abbiamo steso con un panno di cotone morbido facendolo penetrare lungo tutto il pannello.

Poltrona rivestita arredo naturale
poltrona Mary Quenn rivestita in tessuto dalle sfumature del blu ceruleo ed ottanio

Mescolare materiali e finiture.

Il letto è composto dal pannello in legno di ontano e da una cornice in metallo verniciato, presente lungo tutto il perimetro, utile sia per fissare la testata alla parete e sia ad accogliere una striscia led per illuminare e creare atmosfera.
Due lamiere in metallo piegate e sagomate sono state appoggiate sullo spessore del pannello e sono diventati due pratici ed essenziali comodini, adatti a riporre i nostri piccoli oggetti quotidiani. Per differenziare i due lati e dare un tocco di personalizzazione sono state scelte due differenti tonalità di colore blu.

Arredamento zona notte
particolare comodino in lamiera piegata e verniciata
Per il mobile posizionato di fronte al letto, utile per contenere libri e cornici con le nostre foto più belle e per riporre maglie nelle antine, abbiamo scelto legno di rovere massello spazzolato che abbiamo verniciato con finiture all’acqua con un caratteristico tono blu ceruleo. Le laccature a poro aperto sono realizzate grazie alla tecnica di spazzolatura che facciamo manualmente tramite l’utilizzo di spazzole di diverse dimensioni. L’artigiano e la sua capacità di saper dosare la forza impressa su parti del mobilio differenti tra loro, crea valore e qualità al lavoro finito. Una buona spazzolatura permette di togliere la peluria del legno grezzo, portando in superficie la parte più dura della venatura e scavando un piccolo solco nella parte morbida, in quest’ultima penetrerà la patina ottenendo così sfumature cromatiche calde e naturali. Questa tecnica permette anche di usare poca vernice, di non riempire di colore la materia permettendo un giusto equilibrio tra le parti: protezione ed esaltazione del legno.
Mobile contenitivo zona giorno e notte
mobile contenitivo laccato blu ceruleo con vernici all’acqua
Respirare serenamente in un ambiente confortevole sia esteticamente che ergonomicamente permette di vivere in piena armonia con noi stessi e con il nostro equilibrio fisico e mentale. Un arredo pensato nei minimi dettagli per essere bello e funzionale.

Articoli correlati

Logotipo Le Sorelle Martini

Le Sorelle Martini: come nasce un marchio

Scopri

La cucina ecologica in legno: tradizione e design accostati con ironia.

Scopri
Ideale digitale

Ideale Digitale: il nostro nuovo progetto digitale

Scopri

Partecipa
#sorellemartini

Ci piace raccontare il nostro modo di essere, vivere, pensare e quello che ci fa stare bene. Mostrare con passione la nostra storia, per farti partecipe e condividere con te un percorso di ricerca.

©Copyright 2017 Le Sorelle Martini S.r.l.
Via del Carroccio 4 - 37051 Bovolone (VR) - Tel.: 045.2595805 - E-Mail: info@lesorellemartini.it

Numero R.E.A. VR-416537 - Capitale sociale 50.000,00€ i.v. - P.IVA 04394830238

Creative Director by Elisa Martini - Web Design by Kinetix - Web development, Copywriting e Digital Marketing by Bizen